Dolci

Home page--Piatti tipici--Primi piatti--Secondi piatti--Liquori

Tericas de saba
Ingredientese (po su pistiddu): duoso litroso de saba, chimbighentoso grammo de simula, buccia de aranzu rattadu e una tazza de gaffe' (si piaghede).


Preparazione: ponnere in d'una padedda sa saba e primu chi cominzede a buddire aggiunghere sa simula , sa buccia de s'aranzu rattadu e su gaffe'. Lassare coghere a fogu lenu po un'oretta girendelu continuamente. Ogarendelu dae su fogu e lassarelu iffrittare.

Ingredientese po sa pasta: unu chilu e dughentoso de farina e treghentoso grammoso de ozzu poschinu.

Preparazione: Tribagliare ene sa pasta cun s'ozzu poschinu finzasa a la violare. Iffinigare soj fozzoloso cun sa macchina, e segareloso cun sa rodetta a istrisciasa de una longaria de deghe  e sa lajgaria de battoro centimetroso. Cun d'unu imbudu isterrere su pistiddu in d'ogni istriscia de pasta. Addoppiare sa pasta e dareli sa fromma chi si gherede. Sistemare sas teri

Tericche di sapa
Ingredienti (per il ripieno): due litri di sapa, cinquecento grammi di semola, scorza d'arancio grattuggiata e una tazza di caffè ( a piacere) .

Preparazione: Mettere in una pentola la sapa e prima che inizi a bollire, aggiungere la semola, la scorza d'arancia e il caffé'. Cuocere a fuoco lento  per circa un'ora mescolando continuamente. Lasciare raffreddare.

Ingredienti per la pasta: Kg 1,200 di farina e 300g di strutto.


Preparazione: Lavorare bene la pasta con lo strutto. Preparare le sfoglie sottili con la macchina e tagliare delle strisce con la rotella della lunghezza di 10 cm circa e della larghezza di 4 cm e  in ciascuna striscia disporre su pistiddu con l'aiuto di un imbuto.Richiudere la pasta dandole la forma che si desidera. Sistemare le teriche in una teglia e cuocerle in forno.