logo.jpg (3471 byte)

Economia

AGRICOLTURA    COMMERCIO     INDUSTRIA      


 

TERRITORIO

CULTURA

ECONOMIA

STORIA

SOCIETA'

STATO

 

HOME



COMMERCIO


In una forma o in un'altra, il cotone (cotone grezzo, filati, tessuti o confezioni) fornisce circa la met dei reddito ufficiale derivante dalle esportazioni. Altri prodotti esportati sono riso, pellame, tessuti sintetici, tappeti, articoli sportivi e crostacei.

carpet.jpg (14769 byte)

Il Giappone e gli Stati Uniti sono i maggiori acquirenti, seguiti dalla Germania e dalla Gran Bretagna.

Un aspetto importante dell'esportazione quello della forza lavoro: i Pakistani che lavorano all'estero, soprattutto nel Medio Oriente, inviavano in patria somme altissime (2,9 miliardi $ all'anno) all'inizio degli anni '80. In seguito la cifra diminuita fino a colare a picco dopo l'invasione de Kuwait da parte dell'Iraq, pur rimanendo quella delle rimesse degli emigrati, una componente importante nelle entrate dei Paese.

Tra i prodotti importati vi sono petrolio, macchinari, sostanze chimiche e attrezzature per i trasporti.

Il Giappone e gli Stati Uniti sono anche i principali fornitori, seguiti da Kuwait (per il petrolio) e dalla Germania. La bilancia dei pagamenti del Pakistan, fin dalla sua fondazione, stata sempre in deficit.

 

 

Grafici

Popolazione attiva

Crescita industriale

PIL

Debito estero

Aiuti

Spese militari

Produzione del cotone

Import-Export