Home Page

:::::Sub Rock Magazine:::::

Sub Rock Fanzine: * Interviste * Recensioni * Articoli * Gruppi * Mp3 * Concerti

Sub Rock Records: * Produzioni * Distribuzioni * Gruppi


 

RECENSIONI:

Balmar.: Timido fracasso (Part.III) (00)

Un gran bel disco, grezzo e distorto come piacciono a me: chitarra, basso e batteria!
9 canzoni, tutte rigorosamente in italiano.
Fuoco, Macchia, In me, racchiudono rabbia con forti richiami al Seattle sound anni '90; mentre Strano Equilibrio (piano + voce) a prima vista sembra fuori luogo in un disco del genere, ma risulta essere una grande canzone.
Bugia, forse la piu' bella, possiede quelle caratteristiche quali spensieratezza (nella musica) e rabbia contenuta (nel testo), che ne fanno un'ottima canzone, Virtuale, ottima ballata grunge, e' molto ben strutturata, e ben eseguita.
Conclusione con Storia Dentro, forse la piu' hendrixiana di tutte le canzoni del cd, con un finale in crescendo che sorprende positivamente l'ascoltatore. Ottime anche Pane dolce e Immenso, sospese a meta' tra grunge e alternative.
Quello che piu' mi ha colpito dei Balmar e' la capacita' che hanno di intrecciare gli strumenti tra loro, e la naturalezza con cui coniugano rabbia, depressione, spensieratezza e tutti gli altri stati d'animo che compongono il cd.
Il costo del cd e' di 10.000 , chi fosse interessato lo puo' richiedere direttamente ai Balmar (balmar@virgilio.it), oppure puo' ascoltarne degli estratti su Vitaminic (http://stage.vitaminic.it/balmar).

 


Sub Rock Italian Underground Magazine Home Label
Ideazione, Creazione, Supervisione: Simone Capodicasa
Contatti: sub.rock@libero.it, Fax: 1782232041