Ipertiroidismo

 

Che cos'è?

Per ipertiroidismo si intende una condizione nella quale la ghiandola diventa iperattiva e produce una quantità eccessiva di ormoni ("iper" significa "troppo"); l'iperfunzione può essere di tutta la ghiandola o di un singolo nodulo.

 

Qual'è la causa?

 

Come si manifesta?

I principali segni e sintomi di ipertiroidismo:

Irritabilità Nervosismo Debolezza muscolare
Tremori Insonnia Gozzo
Irregolarità mestruali Intolleranza al caldo Calo ponderale
Problemi di vista Irritazione agli occhi Palpitazioni
Sudorazione eccessiva Iperattività  

 

Gozzo tossico diffuso

L'intera ghiandola produce ormoni in quantità eccessiva, per un processo infiammatorio su base autoimmunitario. Questa condizione prende il nome di malattia di Graves o di Basedow.

 

Che cos'è l'esoftalmo?

Per esoftalmo si intende la protrusione dei globi oculari, per un processo infiammatorio dei tessuti che si trovano dietro l'orbita; questa patologia si accompagna spesso all'ipertiroidismo da gozzo tossico diffuso. Riconosce una genesi autoimmunitaria.

Immagine di esoftalmo bilaterale.
Immagine di esoftalmo monolaterale.

 

Nodulo autonomo (caldo) .

Un nodulo iperfunzionante è definito anche "caldo" (o adenoma di Plummer), in quanto capta con avidità lo Iodio o il Tecnezio radioattivo usato nella scintigrafia. La caratteristica di questo nodulo è di produrre ormoni in quantità eccessiva, svincolata da ogni controllo.

Esempio di scintigrafia di tiroide con nodulo "caldo".

 

Come sono le analisi di laboratorio?

La quota di ormoni tiroidei liberi (FT3, FT4) circolanti nel sangue è aumentata ; al contrario è ridotta quella dell'ormone ipofisario che stimola la tiroide (TSH). La diagnosi pertanto viene effettuata con il dosaggio di questi ormoni.

 

Come si cura l'ipertiroidismo?

La cura può consistere in una terapia farmacologica, nel trattamento chirurgico o nella somministrazione di Iodio radioattivo.

 

Ipertiroidismo   Ipotiroidismo   Gozzo   Noduli   Tiroiditi   Tumori
Scintigrafia   Ecografia   Analisi ormonali   Agoaspirato  
FAQ   Autoesame della tiroide   Iodio
La tiroide
Home