Duino

Riviera

Piccolo villaggio turistico della riviera triestina, è punto d' incontro tra mare e Carso, appoggiato su un tratto di costa dalle caratteristiche territoriali uniche per bellezza e maestosità. Affacciato sull' omonima baietta, questo antico borgo fu abitato fin dall' epoca romana a causa anche della posizione che lo rende un punto di osservazione e di controllo ideale della costa: varie torri a guardia da possibili attacchi nemici vi furono infatti erette dai romani, di cui le fondamenta di una di esse fanno parte del mastio del Castello Nuovo di Duino.
Il borgo vero e proprio risale all' XI secolo e si sviluppava attorno all' antico nucleo fortificato su un grande scoglio a picco sul mare.
Duino fece parte del territorio di Aquileia fino al 1366 quando Ugone VI cedette il borgo con il castello e le terre circostanti alla Casa d' Austria che gliele riassegnò in seguito come feudo personale. Durante i secoli il ducato divenne possedimento di diverse dinastie nobli, dai Walsee ai conti Della Torre Valvassina, agli Hohenlohe che governarono il ducato fino alla I guerra mondiale. Dal 1945 il castello è di proprietà dei principi di Torre e Tasso.
Luogo bellissimo e pieno di pace, soprattutto nella parte prospiciente la baia, Duino fu fonte di ispirazione per il poeta Rainer Maria Rilke che vi compose "Le Elegie Duinati", innamorato della bellezza del luogo dove faceva lunghe passeggiate. Oggi il magnifico sentiero che si snoda sulla sommità del costone a strapiombo sul mare dal Castello Vecchio a Sistiana è a lui intitolato ed è meta favorita nelle giornate di sole.


Trieste ( 124 )
La città ( 36 )
Il carso e la costa ( 16 )
Riviera Triestina ( 7 )
Duino
Stabilimenti Balneari
Duino ( 1 )
Castelli Duinati
Muggia
Barcola ( 1 )
Il Carso ( 7 )
Storia ( 1 )
Venire a Trieste ( 11 )
Eventi ( 1 )
Arte e Cultura ( 16 )
Uscire a Trieste ( 13 )
Business ( 8 )
Sport ( 3 )
Muoversi a Trieste
Informazioni ( 7 )
Links Utili
| Castelli Duinati | Riviera Triestina | Home | Indice |