IL Paese

 

La storia

 Feste e Sagre
Aziende e Negozi Indirizzi Utili Territorio Comunale
Pianta Villa San Pietro con Relativi Punti Utili Stradario Itinerario Cagliari Villa San Pietro

Tratto dal Dizionario Storico Del Regno Sardo

S.Pietro, villaggio  della Sardegna nella provincia, prefettura e divisione di Cagliari, compresa nel mandamento di Pula, e nell'antico dipartimento della curatoria norese del regno di Cagliari.

La sua situazione geografica  Ŕ nella latitudine  39░, 1',30'' nella longitudine occidentale del meridiano di Cagliari 0░,7',20''.

Siede alla sponda sinistra del rio di Pula, e tiene alla parte orientale prossimi alcuni progetti e piu' in la' le colline di Sarroch, che lo proteggono dal levante; alla parte di tramontana a non  grande distanza  le montagne di Orri; alla parte di maestrale, a ponente e libeccio, la regione campestre, che dicono campidano di Pula.

La temperatura di S. Pietro Ŕ mitissima nell'inverno, mite per lo spesso anche nell'estate per i venti marini, che sono periodici a certe ore, come abbiamo notato in altre parti: l'umiditÓ vi Ŕ sentita non minore che a Pula.

Nel 1800 nel luogo di S. Pietro vi erano abitanti 174, nel 1826 erano cresciuti a 307, nel 1830 furono 448. S. Pietro, che da anni fu costituito in comune, Ŕ stato sempre considerato come un sobborgo di Pula. Questi coloni si dicono pulesi, come quelli che abitano il borgo cosi detto.

Quando per timore delle invasioni barbariche Pula resto affatto deserta, il luogo di S. Piero conserv˛ sempre un certo numero di famiglie pastorali e agricole, che approfittavano della fertilitÓ della terra e dalla abbondanza dei  pascoli, e facevano guadagno sulla legna che tagliavano e vendevano a Cagliari.

 

 

 

 
 

Web Master: Alessandro Spiga