LE PIU' COMUNI PER LA VOSTRA CASA

KENTIA

Sono piante per la casa molto diffuse che hanno la prerogativa di crescere molto bene anche in condizioni ambientali molto difficili. Queste piante vivono bene sia in piena luce come all'ombra. La luce solare filtrata è comunque l'ideale. Se pero' la luce è eccessivamente carente, ad esempio poste a notevole distanza da una finestra, deperiranno lentamente. Normale temperatura ambiente non inferiore a 12°-13°C. Annaffiare abbondantemente durente il periodo vegetativo ma non lasciare mai ristagnare l'acqua nel vaso. Nel periodo di riposo inumidire soltanto il terriccio. Rinvasare ogni due anni in primavera. Massima dimensione del vaso circa 30 cm. di diametro. Pulire le foglie dalla polvere con acqua tiepida.

FICUS

Questo genere comprende più di 2000 specie. Molte fra queste specie pregiate per il loro fogliame si adattano abbastanza bene per la coltivazione in appartamento. Fra la più note ricorderemo il FICUS elastica ed il FICUS benjamina. Prosperano in media luce e gradiscono anche qualche ora al giorno di luce solare. Temperatura ambiente, innaffiature moderate quanto basta per inumidire il terriccio. L'eccesso provoca la caduta delle foglie inferiori. Rinvasi in primavera.

DRACAENA

Sono piante molto pregiate per il loro stupendo fogliame variegato in diversi colori. Esistono diverse specie e varietà. Richiedono luce viva, ma non esposizione al sole direttamente. Gradiscono temperature per la maggior parte delle qualità fra i 18°- e i 24°C. Temperature basse provocano la caduta delle foglie. Preferiscono molta umidità e per questo è bene collocarle su vassoi di ghiaia e nebulizzarle ogni tanto. Innaffiare abbondantemente durante il periodo vegetativo in modo che il terriccio sia completamente umido non lasciando mai però, che l'acqua ristagni nel vaso. Nel periodo invernale bagnare moderatamente. Rinvasare in primavera.

DIEFFENBACHIA

Trattasi di una bellisima pianta ornamentale con grandi foglie carnose di colore verde chiazzate di giallo o di bianco. Gradisce una normale esposizione di luce evitando la luce diretta del sole. Ha bisogno di elevata umidità ad una temperatura mai sotto i 15°C. Nel periodo estivo occorre innaffiare con moderazione mentre in inverno le innaffiature vanno diminuite. Rinvasare in primavera.

CROTON

Esistono poche specie di CROTON, benchè ci siano molte varietà di queste bellissime piante cespugliose con foglie molto diverse per forma, colore e dimensione. Per ottenere una bella colorazione delle foglie è necessaria una luce solare viva. Soltanto nella stagione più calda occorre difendere le piante dal sole. La perdita delle foglie che nelle piante adulte è normale, aumenterà di molto se le piante ricevono una luce inadeguata. Temperatur ambientale mai al di sotto dei 13°C, anche durante il periodo di riposo. Per dare alla pianta la giusta umidità collocarla su vassoi di ghiaia umidà. Bagnare abbondantemente durante il periodo vegetativo, quanto basta per mantenere il terriccio totalmente umido. Bagnare moderatamente nei periodi di riposo. Rinvasare ogni anno in primavera.

HOME PAGE