Homepage

 

 

 

AVG è sempre stato un antivirus freeware con l'esclusione delle persone residenti in Europa (a parte la Gran Bretagna ) 

Caduta questa limitazione questo ottimo prodotto free ha cominciato a diffondersi notevolmente anche nel nostro paese.

Coloro che lo usano ne sono entusiasti, AVG ha anche il controllo della posta in entrata e in uscita,  inoltre ha una 

funzione di autoaggiornamento  che per chi è poco esperto o smemorato è sicuramente una salvata.

Il prodotto è gratuito per uso personale (privato) altrimenti dovete acquistare una licenza d'uso.

AVG gira su tutte le  piattaforme Windows 95/98/Me/NT/2000/XP ma vi sono anche delle versioni per Server (non free)

 

Scaricare il programma

 

Per scaricare il programma recatevi su www.grisoft.com cliccate sulla parte Go to Free Download Page

Nella pagina che si apre venite informati che per la versione Free Edition non potete avvalervi del supporto tecnico, se lo

desiderate potete scaricare la versione di valutazione "Trial 30 giorni" (Standard Edition)

Per la versione gratuita che è quella che prendiamo in esame qui premete il pulsante a fondo pagina (Download AVG Free)

 

 

Nella pagina che si apre dovete accettare i termini di licenza (scritta in inglese) poi potete proseguire e aprire la successiva

Dopo aver letto con attenzione il contratto dovete premere il pulsante Yes, I Agree

 

 

Si aprirà quindi un altra pagina dove dovete compilare un form inserendo i vostri dati e un indirizzo email valido

Dopo aver compilato tutto il form (quelli incompleti vengono ignorati) premete il tasto Continue (vedi immagine sotto)

 

 

Dopo aver premuto il tasto Continue potrete finalmente scaricare il file ma al momento di installare dovete essere in possesso

del numero di serie che vi è stato spedito all'indirizzo email che avete inserito nel form.

 

 

Cliccate ora sulla scritta Please click Here to start the download process... e scaricate AVG (5200 Kb circa)

 

 

Salvate il file avg6416fu_free.exe in una cartella qualsiasi, anche il desktop va benissimo

il numero dopo avg6 (in questo caso 416) rappresenta la built, la 416 porta la data 7 Novembre 2002

 

Installazione

 

Ora possiamo installare AVG, assicuratevi prima di avere ricevuto l'email con il numero di serie altrimenti non potrete portare

a termine l'installazione del prodotto, se l'email  è arrivata annotate il numero e fate doppio clic sul file appena scaricato

 

 

Premete ora Setup per proseguire

 

 

 

 

Premete Next per proseguire

 

 

Qui dopo aver letto la licenza premete Yes per proseguire

 

 

Ora è il momento di inserire il numero di serie che avete ricevuto per Email, scrivetelo nella parte Serial Number

Premendo Next si arriva alla schermata successiva dove potete (eventualmente) modificare il percorso di installazione

Se non avete particolari esigenze lasciate le opzioni di default

 

 

Ancora Next

 

Next

 

Ora inizia la copia dei files

 

 

Dopo la copia dei file vi trovante dinanzi una schermata:  Configure Your Protection dove avete la possibilità di scegliere

quali servizi attivare, si tratta della Resident Shield (sarebbe l' importantissima autoprotezione) dell' Email Scanner

(permette di controllare le Email in entrata e in uscita) Boot-Up Scanner (controllo file di sistema all'avvio del PC)

 


Se volete la massima protezione vi conviene lasciare tutto come vedete nell'immagine sopra

Nel caso voi abbiate già un antivirus e vogliate tenere AVG come "secondo" allora potete disabilitare alcune opzioni come

il Resident Shield e altre, ricordate che  tenere sul vostro computer due antivirus entrambi con l'autoprotezione attiva può 

essere fonte di conflitti e di problemi, se volete tenere AVG come primario disabilitate l'autoprotect dell'altro antivirus.

Nell'immagine seguente vedete che avete la possibilità di scegliere se avviare AVG in modalità Basic o Advanced

Advanced è l'opzione di default, se siete alle prime armi e non avete interesse a smanettare nelle Opzioni settate Basic

 

 

Nela finestra successiva vediamo che si può decidere se tenere attiva la funzione di autoaggiornamento (consigliato)

e a quale Server Grisoft collegarsi (disponibili: www.grisoft.com e www.grisoft.cz)

 

 

Poi potete leggere il file readme.txt (trovato qui senza contenuto ma in una successiva built potrebbe contenere informazioni)

 

 

Abbiamo finito con l'installazione, dovete solo premere OK e il sistema verrà riavviato

 

 

Dopo il riavvio

 

Al riavvio vedrete una schermata che non mostro per l'impossibilità di catturarla, AVG controllerà ad ogni avvio  i file di 

sistema per verificare che non siano infetti, l'operazione dura solo pochissimi secondi e se non vengono trovati virus non 

richiede alcun  intervento da parte vostra, dopo il breve controllo il sistema operativo verrà caricato normalmente.

Quando dopo il riavvio verrà caricato Windows vedrete questa finestra, si tratta di un wizard che vi guiderà

nell'aggiornamento, nella creazione del set di dischi di soccorso e nella scansione del sitema alla ricerca di virus.

Ognuna di queste cose può essere saltata premendo Skip e può essere da voi manualmente eseguita dopo.

 

 

Premendo Next si arriva alla schermata seguente (Update)

 

 

Potete premere Update Now o premere Skip Update, premendo Skip (salta) appare una finestra che propone di creare

un set di floppy disk (dischi di soccorso) 

 

 

Questi dischi di soccorso sono molto importanti per recuperare il sistema in caso di malfunzionamenti o di danni provocati da 

virus ma io penso che sia bene crearli dopo aver esaminato il vostro PC alla ricerca di virus

Non ha senso creare dei floppy di ripristino da un computer che potrebbe essere ipoteticamente  infetto, si corre infatti il 

rischio di salvare sui dischetti informazioni compromesse dal virus e/o infettare il set di soccorso.

Create sempre i dischi di soccorso (e teneteli aggiornati) ma assicuratevi prima che il computer sia esente da virus.

Sotto vediamo cosa succede saltando i dischi di soccorso, viene proposta la scansione del sistema (cosa importantissima)

 

 

Se volete fare la scansione alla ricerca di virus premete il tasto  Test Computer Now

 

 

Sotto vediamo invece cosa  succede premendo invece Update Now

Se leggete si precisa che dopo questo download AVG recupererà gli aggiornamenti in automatico

 

 

Se avete un Firewall attivo sul sistema dovrete consentire che AVG si colleghi al Server Grisoft, nell'immagine sotto

vedete l'avviso (relativo al firewall Outpost ) che avverte  che AVGINET.EXE sta cercando di connettersi

Chiaramente se sul vostro computer non avete installato un firewall non vedrete nessun avviso....

 

 

 

A questo punto inizia l'aggiornamento, notate il colore dei floppy che da grigi diventano blu man mano che l'update prosegue

 

 

Completato il download degli aggiornamenti disponibili vedrete apparire ciò

 

 

 

 

Ricapitoliamo

 

Ricapitolando dopo il riavvio vi viene proposto di aggiornare il sistema, creare i dischi di soccorso e scansionare il PC alla 

ricerca di virus, potete al momento saltare quello che non vi interessa o anche tutto.

Potete anche rieseguire manualmente in seguito tutte queste cose ma non sottovalutatele, essenziale è recuperare subito 

eventuali aggiornamenti disponibili e subito dopo fare una scansione del computer (vedi dopo come fare)

La scansione alla ricerca di virus è una cosa molto sottovalutata, molte persone hanno un antivirus, pochi lo aggiornano, 

ancora meno sono quelli che scansionano, fate delle scansioni peridodiche sopratutto dopo aver installato un nuovo 

aggiornamento delle firme, l'aggiornamento di oggi potrebbe scovare un virus sul computer che quello precedente non era in 

grado di rilevare....fate la scansione subito dopo aver installato AVG e poi ripetetela periodicamente.

 

Il programma

 

Potete accedere ad AVG facendo doppio clic sull'icona colorata che viene creata sul vostro desktop

oppure potete lanciarlo dal menù Start- Programmi-AVG 

 

o anche facendo clic con il tasto destro sull'icona posta vicino all'orologio...

 

 

In ogni caso ogni volta che si lancia AVG viene eseguito il Test della Memoria

 

 

Subito dopo appare la finestra principale

 

 

Da lì se volete potete controllare tutto e avere accesso ad ogni Opzione

Nella parte Program potete tornare alla BASIC 

 

                 

 

 

Verificare il System Status (vedere cosa è attivo e cosa no, se il programma è aggiornato)

 

 

 

La parte Virus Vault -  una sorta di cartella "Quarantena" dove ricoverare o confinare i files non al momento riparabili.

 

 

 

 

Nella parte Test trovate delle scansioni già personalizzate dalla Grisoft o potete crearne voi.

 

 

 Con Test Manager potete creare (premete Edit)  e salvare delle scansioni personalizzate 

(scegliere i dischi/partizioni da esaminare, tipi di file da scansionare, cosa fare se il file non può essere riparato...)

 

 

Test Scheduler vi permette di programmare in automatico degli eventi (scansioni ad esempio)

 

 

Potete scegliere anche Quick Test, Complete Test, Removable Media Test (unità rimovibili)

 

 

 

 

 

 

Vediamo ora il contenuto della parte Settings

 

 

 

Qui vi è anche il tasto Update che permette di aggiornare AVG

 

 

Il modo  più semplice è naturalmente attraverso Internet, premendo From Internet dovrete nella schermata che apparirà 

premere Update Now per potere scaricare l'aggiornamento.

 

 

Potete anche scaricare gli aggiornamenti manualmente dal sito Grisoft e salvarli in una qualsiasi cartella in tal caso premerete 

poi From a folder e darete il percorso della cartella dove avete salvato l'aggiornamento scaricato dal sito.

 

Vediamo invece qui sotto una sequenza di immagini sempre relativa al menù Settings citato sopra

 

 

 

 

 

 

La parte Control Center

 

Raggiungibile facendo un doppio clic sull'icona posta vicino all'orologio o facendo un solo  clic con il tasto destro su di essa

o anche dal menù Start - Programmi - AVG

Qui vi consiglio di lasciare le opzioni invariate, potete al limite abilitare l' Euristica - questo significa che AVG utilizzerà un 

motore di scansione alla ricerca di eventuali virus sconosciuti al suo database (sono anche possibili falsi allarmi) e per contro 

verranno assorbite maggiori risorse di sistema, quindi fatelo solo se avete memoria in abbondanza

 

 

Nell'immagine successiva vediamo come  settare la parte Email Scanner

Vi è abilitato default  il controllo alla ricerca di virus sia delle email in arrivo che di in quelle in partenza

Viene inoltre aggiunta una dicitura (Incoming mail is certified Virus Free - Outgoing mail is certified Virus Free)

alle email che pubblicizza e certifica questo servizio 

Questa dicitura può anche essere da voi annullata togliendo il segno di spunta a Certify (Incoming o Outgoing) Messages

Potete anche sostituirla con una frase a vostra scelta  (vedi nelle immagini seguenti come fare - Advanced Settings)

 

 

Spuntando Use Outlook Express 5 Plugin e premendo Apply verrà aggiunto alla barra dei pulsanti di Outlook un tasto

che permette di richiamare AVG (non essenziale ai fini della protezione, è solo una comodità)

 

Qui sotto dei particolari della parte Advanced Setting 

 

 

Potete anche eventualmente spuntare  "with attachments only" in tal caso la dicitura che il messaggio è esente da virus verrà 

inserita nei messaggi solo se questi contengono file allegati

 

Vi è la possibilità di  selezionare un file audio che verrà eseguito quando un Email contiene un virus

 

 

 

Qui sotto il messaggio (Certify) di cui parlavamo prima, appare nelle Email in entrata e/o in uscita, potete cambiarlo da qui 

 

 

Da sapere che la Certication può creare problemi con programmi per la firma e/o crittografia come PGP o GNUPG in quanto 

va a modificare il contenuto dell'email, questa cosa è specificata anche nelle FAQ ufficiali Grisoft (vedi link a fondo pagina)

-----

    

La voce AVG nel tasto destro del  Mouse

 

Non dimenticatelo ! installando AVG viene inserita nel menù contestuale del mouse la voce: Scan with AVG

Potete quindi selezionare singoli file (ma anche dischi o partizioni da Esplora Risorse) e scansionarli così, è senz'altro il modo 

più semplice e rapido per farlo....

 

 

Che avvisi mostra AVG quando incontra un Virus

  

Mi sono avvalso del file di prova Eicar (reperibile di solito presso tutti i produttori di AV) e usando il semplice metodo 

"Scan with AVG" ho scansionato la cartella che lo conteneva (avrei potuto scansionare anche il singolo file)

 

 

In caso di avvisi come questi premete poi il pulsante Run AVG per disinfettare il file trovato

Tentando invece di estrarre Eicar dal file .zip scatta l'autoprotezione che è una grossa finestra DOS blu e rossa

 

FAQ

 

Vorrei essere sicuro che AVG è aggiornato, dove lo vedo ?

Apri la finestra principale di AVG e vai sul menù (in alto) Help nel menù a cascata che appare premendo Help scegli:

Virus Info qui nella parte Program vedrai Program Version e Virus Database nonchè la data di rilascio

L'ultimo aggiornamento disponibile è sempre riportato sul sito www.grisoft.com - confrontate...

 

 

 

 

Esiste una versione in italiano di AVG ?

Al momento NO

 

Posso installare più di un antivirus sul computer ?

Sì ma ricorda che solo uno deve avere l'autoprotezione attiva (detta anche resident guard o resident shield)

 

Ho trovato un virus, un trojan, una backdoor, e lo ho rimosso, ora sono a posto ?

Forse...ricorda che molti virus o trojan sottraggono delle informazioni personali e anche le password memorizzate sul PC o 

anche semplicemente digitate, è sempre buona norma (dopo aver ripulito il sistema) cambiarle tutte.

 

Esistono altre  FAQ su AVG ?

Sì, le puoi trovare qui - se il link non funzionasse vai sul sito ufficiale  www.grisoft.com  a sinistra della pagina vedrai FAQ

 

 

Homepage

Copyright

Email