Archivio storico - Storia della Sezione di Jesi

Il WWF in Italia sorto per iniziativa di un gruppo di persone in gran parte non professioniste dell'ambiente nel 1966, un anno tragico per la natura devastata dalle terribili alluvioni di Firenze e Venezia che furono causate dalla distruzione accelerata dei boschi e dall'incuria per il territorio.

Negli anni '70 si costituita la sede jesina dell'associazione, una delle prime a sorgere in ambito nazionale. Si per disgregata poco dopo, risultando inattiva per parecchi anni.

Nell'82 la sede ha ripreso a lavorare con lo scopo di creare l'Oasi fluviale del fiume Esino, che senza l'impegno di Sergio Romagnoli non sarebbe mai stata realizzata.

Torna all'Archivio generale

A cura del WWF - Sezione di Jesi