Il WWF difende il sindaco Polita
Per la diffida sulla Turbogas

Il Wwf regionale ringrazia pubblicamente a nome di tutti i cittadini della Vallesina preoccupati della propria salute e del futuro dei propri figli il Sindaco Marco Polita per la diffida inviata alla Sadam-Edison sull'avvio dei lavori per la costruenda centrale Turbogas.
Il Sindaco di Jesi - si legge in una nota della delegazione Marche del Wwf - ha fatto fino in fondo il proprio dovere, chiedendo garanzie assolute per la salute dei cittadini prima della tutela degli interessi economici privati di una singola impresa.
II Wwf si dice pronto a presentare opposizione legale contro il ricorso al Tar annunciato da Edison-Sadam nei confronti della diffida inviata dal Sindaco per bloccare preventivamente il cantiere della centrale. E se le aziende del consorzio "Jesi Energia" rimproverano al sindaco di aver violato una patto fra galantuomini, il Wwf ribatte che l'unico vero galantuomo il Sindaco Polita, "per la sua corretta e responsabile azione di garante della salute pubblica".

Consigliamo vivamente di leggere il nostro comunicato

Torna alla Turbogas

A cura del WWF - Sezione di Jesi