Jesi sogna e "l'allegra brigata" si conferma

JESI - La Sicc vola. Jesi sogna, l'allegra brigata si conferma. S, nella selva di club che iniziano a nascere intorno alla Sicc, c' questo sparuto gruppo di tifosi protagonista domenicale di striscioni tra il serio e il faceto, che danno quel tocco d'ironia ai colori e alle voci del PalaTabano. Settimane indietro era apparso un telone firmato con la frase: "Mangano otto punti alla Sicc", ieri il bis, stavolta serioso, inneggiante a un appoggio ideale alla Turbo Sicc e a un no secco alla Turbogas, centrale termoelettrica il cui progetto sta dividendo in due gli jesini. L'allegra brigata tutto questo, ma anche di pi: accanto allo spiccato senso civico e allo spirito goliardico, c' la tigna leoncella e non un caso che a animarsi di pi in occasione delle scintille tra le tifoserie siano stati proprio due signori, non pi giovani in maglia gialla. Sapete cosa c'era scritto nella loro T-shirt? Allegra brigata, manco a dirlo! (p.r.)

Torna alla Turbogas

A cura del WWF - Sezione di Jesi