LIDO S. GIOVANNI


L'arenile del Lido di Alghero si estende a nord della citt e insieme alle dune di Maria Pia costituisce una lunga spiaggia che prosegue per circa 6 km fino all'ingresso di Fertilia.

La spiaggia del Lido prende il nome dalla chiesetta di "San Giovanni Battista" situata lungo la litoranea.

Il tratto sabbioso rettilineo e compatto, protetto da una scogliera di frangiflutti appositamente costruita, in tempi recenti, per evitare l'erosione della spiaggia.

Durante l'inverno la spiaggia di San Giovanni Lido si ricopre di alghe e posidonie che vengono trasportate dalle onde in seguito alle mareggiate.

Nei nostri fondali, infatti, notevole la presenza di questi vegetali marini e da ci l'ipotesi sull'origine del nome Alghero.

Durante l'estate la spiaggia si anima di bagnanti i quali possono usufruire dei servizi offerti dagli stabilimenti balneari e delle strutture ricettive presenti lungo la litoranea.

Lo stabilimento balneare "Novelli" l'unico ad impianto fisso; esso rappresenta un pezzo della nostra storia poich risale al 1934. Fu il primo in Sardegna e prese il nome dal suo costruttore e proprietario.

D'estate, lo stabilimento balneare "Novelli", sempre attivo e funzionante.

La manutenzione e la pulizia dell'arenile gestita dal Comune di Alghero. Questo consente di godere appieno della spiaggia sabbiosa.

Il Lido S. Giovanni separato dal Lido Maria Pia da una sporgenza a scogliera dietro la quale si trova l'Ospedale Marino, uno dei Centri Traumatologici pi importanti in Italia.

Nella foto visibile la struttura ricettiva e la piccola pineta che ospita uno dei campeggi locali: La Mariposa.


pagina principale