Biofeedback

cos'

Il biofeedback una strategia terapeutica e riabilitativa di origine psico-fisiologica, che agisce attraverso la variazione, volontariamente ottenuta, di alcune variabili fisiologiche con lo scopo di ottenere dei miglioramenti nella condizione fisica e psicologica della persona.

Gli Psicologi e gli Psicoterapeuti ne fanno uso in base al seguente modello del determinismo triadico:

Le variabili psicofisiologiche utilizzate nel training di biofeedback possono essere ascritte  alla sfera emotivo-fisiologica.

Meccanismi

Il Biofeedback utilizza il seguente meccanismo:

  1. l'apparecchiatura elettronica di lettura porta a livello di coscienza le variazioni del parametro fisiologico che stiamo rilevando

  2. il trainer aiuta a vedere che a variazioni nella sfera del comportamento o nella sfera delle cognizioni seguono variazioni del parametro fisiologico rilevato

  3. la persona apprende a produrre variazioni di una delle tre sfere per ottenere lo stato psicofisico desiderato.

Altre tecniche psicologiche come il Training Autogeno ottengono questa variazione della sfera emotivo-fisiologica attraverso l'ideoplasia, che consiste nel fatto che immagini mentali pilotate dalla persona possono portare a variazioni fisiologiche desiderate, per esempio nell'esercizio del calore l'immagine mentale di una situazione di forte calore porta a variazioni oggettivamente rilevabili della temperatura distale del nostro corpo.

Dott. Marco Innamorati

le attrezzature >>

 

info: inna.m@tiscali.it