Come leggere le etichette dei prodotti


   
Alcuni accorgimenti per imparare a leggere meglio le etichette dei prodotti e scegliere con attenzione i prodotti che si acquistano e conoscere qualcosa in piu' sui termini legati ai cibi:
  • Controllare sempre la data di scadenza o la data consigliata entro la quale consumare il prodotto.
  • Verificare, se presente la data di produzione del prodotto: molto utile paragonarla alla data di scadenza per capire quanta della sua vita residua trascorsa presso il distributore o rivenditore.
  • Se si tratta di prodotti che vanno conservati a temperatura controllata verificare sempre la corretta conservazione e valutare l'effettiva temperatura mantenuta dal punto di vendita.
  • Verificare sempre lo stato della confezione: che non presenti segni di danno o rigonfiamenti o segni che possano fare risalire ad una non corretta manipolazione o conservazione.
  • Se si tratta di pordotti a base di latte o a base di carne verificare sulla confezione la presenza del Bollo sanitario: su tale bollo di forma ovale sono presenti un numero e una sigla che individuano rispettivamente lo stabilimento che lo ha prodotto e la nazione comunitaria in cui sito lo stabilmento.
  • Numero di lotto: su molti prodotti alimentari presente un numero di lotto di produzione; tale numero va inteso come un effettivo segno di qualit del prodotto in quanto in base questo il produttore in grado di fornirci tutte le informazioni inerenti la produzione e le materie prime impegate. Pertanto va conservato in quanto importante sia per il consumatore che per il produttore in caso di difetto del prodotto.
  • In caso di prodotti DOP o IGP verificare la presenza del logo identificativo del consorzio di tutela o del logo comunitario che identifica le DOP e IGP.
  • Per i prodotti biologici verificare la presenza del logo o della sigla del'ente certificatore.
  • In caso di prodotti a Peso Predeterminato verificare la presenza sulla confezione della lettera "e" che garantisce che tale peso stato determinato nel rispetto delle normative metriche in vigore per la tutela del comsumatore.

Simbolo del peso predeterminato


Logo CEE che identifica lo stabilimento di produzione (la prima lettera identifica lo stato, il numero lo stabilimento)

La scritta PER ALIMENTI o il simbolo del bicchiere e della forchetta, identificano un imballo atto a contenere alimenti


Eventuali altri simboli a tutela dell'ambiente

Codice a barre
Codice a barre

 


Back Vai all'inizio della pagina Copyright 2000 FoodLand.it
Aggiornato il: 17-09-00