Eremo di San Marco

Eremo di San Marco

Spaccato dell'Eremo di San Marco (da S. Nessi, Dall'eremo al cenobio in "Spoletium" 33 1988, pag. 80.)

 

Nelle vicinanze dell'Eremo c' un sasso conosciuto nella tradizione popolare come il belvedere da cui il Beato Ventura benediceva la popolazione della valle, proclamando: "Sia lodato e benedetto Iddio". La gente nell'udirlo rispondeva "Sia Benedetto Iddio".

 

Torna a eremo di San Marco e la grotta del Beato Ventura