i.gif (1133 byte) p.gif (1605 byte)i.gif (1133 byte)o.gif (1490 byte)m.gif (1636 byte)b.gif (1624 byte)i.gif (1133 byte)


acqua2.gif (4288 byte) I Piombi fanno parte delle Prigioni Vecchie, riservate ai prigionieri del Consiglio dei Dieci e degli Inquisitori, agli inizi della Repubblica, nell' XI secolo, quando il Palazzo Ducale era ancora un castello.
manette.gif (1501 byte) A partire dal Trecento il governo decide di aggiungere nuove celle trasferendo le prigioni in altri spazi.

 

pallacat.gif (1659 byte) Le Prigioni Vecchie sono divise in Piombi e Pozzi; questi ultimi sono situati a piano terra e riservati ai condannati per i reati pi gravi e ai prigionieri politici.

 

prigioni.gif (5171 byte) I Piombi, situati sotto i tetti di piombo del Palazzo, si compongono di sei o sette celle. Sono famose perch hanno potuto "ospitare" Giacomo Casanova, celebre avventuriero e libertino, che descrisse  le celle, la sua detenzione e la fuga nelle sue "Memorie".

 

muro.jpg (2291 byte) Vennero demoliti nel 1797.

 

inaugurazione.gif (1970 byte)

I Pozzi sono composti da 18 celle dette anche "orbe" o "forti" divise in due piani. Essi fanno parte delle Nuove Prigioni, volute dal governo per migliorare le condizioni dei detenuti.

 


CURIOSITA':

Sui Piombi di Venezia stato prodotto un film nel 1953 da Gian Paolo Callegari, tradotto poi in lingua francese (Le bourreau de Venise) e tedesca (Die Sklavin von Venedig). Per ulteriori informazioni rivolgersi all'indirizzo e-mail:

http://www.anica.it/arc/1953/53cd6859.thtml

   

INFO:

Da Piazza San Marco, percorrendo Via 22 marzo, per raggiungere campo San Stefano, si possono trovare i negozi di abbigliamento dei pi prestigiosi stilisti internazionali e gioiellerie pi costose del mercato mondiale.

In Piazza San Marco possibile cambiare valute straniere dall'agenzia "Thomas Cook" che vende ai turisti anche carte telefoniche per l'estero.

All'inizio