Appunti

Precedente Home Page Successiva

TEORIA GENERALE DEI SISTEMI

MONDO INFORMATICO DAL NOSTRO PUNTO DI VISTA

 

EPISTEMOLOGIA

 

TeoGeSi: Teoria Generale dei Sistemi. Cos' un sistema?

 

RETE NOZIONALE PER UN SISTEMA

 

SISTEMI APERTI: cambiano in funzione dell'input.

DUE TIPI DI COMPORTAMENTO: 

riduzionismo: il comportamento del sistema dipende dal comportamento delle parti.

olismo: il comportamento delle parti dipende dal comportamento del sistema.

 

 

VISIONE DELLA NOZIONE DI FEEDBACK

 

LISTA REGOLATORI DI CONTROLLO

1)

 

2)

FEEDBACK IMPLEMETA LA TECNICA DEL PROVA E CORREGGI. RICHIEDE MODELLI DEL SISTEMA SU CUI SI EFFETTUANO LE DESCRIZIONI DI REGOLAZIONE.

FEEDBACK PUO' ESSERE:

POSITIVO: L'AZIONE DI REGOLAZIONE HA SUCCESSO.

NEGATIVO: L'AZIONE DI REGOLAZIONE NON HA SUCCESSO.

ESEMPI:

LEGGERE E SCRIVERE

APPRENDERE

MACCHINA DI TURING

REALTA' VIRTUALE (UNISCE TURING E UOMO)

 

COMUNICAZIONE

TRIANGOLO DI MORRIS:

 

METAFORA: PARLARE DI UN "MONDO" PARLANDO DI UN ALTRO "MONDO". SI USA PER DESCRIVERE PARTI DEL MONDO DIFFICILI DA COMPRENDERE O CHE NON SI CONOSCONO.

 

LE METAFORE ATTUALI SI CONCENTRANO ATTORNO AL COMMERCIO ELETTRONICO.

 

AGENTI COGNITIVI

COSA

PERCHE'

DOVE

COME

CHI

QUANDO

QUANTO

DERIVAZIONI DELLE LEGGI DI MOORE

 

IL TRIANGOLO REGOLATORE DELLE ATTIVITA'

 

COLLABORAZIONE/COMPETIZIONE da non scindere, i giapponesi usano la parola KEIRETZU.

 

CONCORRENZA E RETI DI PETRI

CONCORRENZA

CONCORRENZA: AVVIENE QUANDO C'E' UNA PLURALITA' DI SISTEMI MESSI ASSIEME. IN ALCUNI CASI INFATTI I SISTEMI INTERAGISCONO.

NOZIONE DI CONCORRENZA: NON E' UNA RELAZIONE DI EQUIVALENZA. CADE LA PROPRIETA' TRANSITIVA.

ASSIOMI CONCORRENZA:

  1. a con b |implica| b con a

  2. a con a

  3. a con b ; b con c |non implica| a con c

 

RETI DI PETRI

PETRI: OSSERVARE IL MONDO ATTRAVERSO CONDIZIONI/EVENTI.

E' POSSIBILE AVERE PIU' CONDIZIONI IN ENTRATA E IN USCITA.

RETI SEMPLICI: SONO QUELLE IN CUI SONO STATE ELIMINATE LE AUTOSPIRE.

 

RETE DI PETRI: <B, E, F>

B: CONDIZIONI

E: EVENTI

F: FRECCE

 

CONDIZIONI CHE VALGONO: SONO LE CONDIZIONI CON LE MARCHE.

 

CASO: INSIEME DI CONDIZIONI CHE VALGONO.

CASI: INSIEME { X | X E' UN CASO}, E' UN INSIEME DI INSIEMI.

I CASI DETERMINANO GLI EVENTI POSSIBILI, CONCORRENTI E NON.

CONCESSIONE: UN EVENTO "e" HA CONCESSIONE SSE TUTTE LE SUE PRE-CONDIZIONI VALGONO E NESSUNA POST-CONDIZIONE VALE.

GLI EVENTI CHE HANNO CONCESSIONE POSSONO OCCORRERE.

SE UN EVENTO OCCORRE TUTTE LE SUE PRE CESSANO DI VALERE ED INIZIANO A VALERE TUTTE LE SUE POST.

 

CONFLITTO IN USCITA:

 

CONFLITTO IN INGRESSO:

 

CONTATTO: TUTTE LE PRE VALGONO ED ESISTE ALMENO UNA POST CHE VALE.

 

SICUREZZA: UN SISTEMA MODELLATO CON RETI MARCATE E' SICURO SSE NON SI VERIFICANO MAI CONTATTI.

 

ESTENSIONE DELLE RETI DI PETRI

ELEMENTI DI CONTROLLO: RETI EN  + FRECCE DI CONTROLLO.

se l'evento ha concessione puo' scattare

se l'evento occorre, le frecce di controllo non eliminano le marche

 

RETI PN:

 

E' SUFFICIENTE CHE VALGANO TUTTE LE PRE, LE POST NON DEVONO ESSERE LIBERE. A VOLTE VENGONO CHIAMATE RETI ANNOTATE.

 

ESTENSIONI DESCRITTIVE:

 

RETE: <P, F, V>

P: PROCESSI

F: FATTI

V: VIOLAZIONI

SONO DELLE UNITA' QUINDI

DATI P, F RICAVO V

DATI F, V RICAVO P

DATI P, V RICAVO F

=> <P, F, V,> RAPPRESENTA LA STRUTTURA ENLOGICA DEI SISTEMI.

 

MORFISMI: POSSONO ESSERE

TOP-DOWN
BOTTOM-UP

a diventa A
{b1,b2,b3} diventano B
l'orientamento conservato
b1, b2, b3 sono collassati in B

 

MACCHINE A STATI: SONO RETI CON UNA SOLA MARCA CHE SI CONSERVA.

 

PROPRIETA' DELLE RETI DI PETRI:

SICUREZZA: CI PERMETTONO DI CAPIRE "AL VOLO" I PROBLEMI SUI CONFLITTI. CONTATTO DI e = TUTTE LE PRE VALGONO E VALE ALMENO UNA POST.
RETI CON CONTATTI = RETI NON SICURE
RETI SICURE = RETI PRIVE DI CONTATTI
ESISTE UNA TECNICA PER TRASFORMARE RETI NON SICURE IN RETI SICURE

RAGGIUNGIBILITA': RETE, MARCATURA INIZIALE, MARCATURA FISSATA.
IL PROBLEMA DI STABILIRE SE UNA MARCATURA E' RAGGIUNGIBILE A PARTIRE DA UNA MARCATURA INIZIALE (RAGGIUNGIBILITA') E' SOLUBILE ALGORITMICAMENTE PER RETI EN E PER RETI PN. IL PROCEDIMENTO E' ESPONENZIALE CON LE DIMENSIONI DELLA RETE.

 

 

Torna all'inizio

Inviare a dolphin group un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Aggiornato il 20-02-00.