Le foto qui riportate sono state prese da un calendario che ha avuto una sola uscita: aveva come oggetto una serie di riprese fotografiche di alcuni "angoli" caratteristici di Sant'Ilario (di seguito riprodotti).
 

E' in questo vico di Sant'Ilario ed in alcuni poch'altri, che il passato si concede al presente  non lasciandosi contaminare dallo stesso, quasi a voler prender il suo posto in un continuo rinnovarsi scandito dal ritmo dell'avvicendarsi dei giorni stessi, dov' particolarmente vivo il fascino di una lunga storia di tradizioni e di valori contadini, rappresentativi di un mondo duro da vivere, di una vita fatta di stenti e sacrifici  dove la fame non ha esitato ha stringere, in pi di qalche occasione, la sua morsa; incredibile come questi posti siano capaci di trasmettere, a chi qui nato,  il loro "inanimato" carattere, formatosi nel corso dei decenni con le esperienze di tutte le persone che qui sono vissute, forse per ribadire  una sorta di vincolo indissolubile tra il paese e tutte le persone che qui per la prima volta hanno visto la luce del sole: i Sant'Ilariesi.


 
 

                  


                        Home    Le foto      La storia      Alcune riflessioni            Filatelia
            Il comitato permanente       Il festival dell’organetto        Le maglie di Don Giovanni



 
                                                                       Non dimenticare di firmare il
                                                                                  LIBRO OSPITI