ipark
 
Alpinismo
Arrampicata EquitazioneEscursionismoGare sci
Mountain bike
Risultati gareSport aria
Sport fiumeSport lago Trekking


IL CASTELLO

Il castello, sorto sulla sommitÓ del monte Buriasco, forse costruito per volere del vescovo Landolfo di Torino, signore delle Valli di Lanzo, nel secolo XI, venne espugnato e raso al suolo nel 1556 per opera del duca francese Carlo De Brissac. Con la reggenza di Margherita di Savoia, nel secolo XIV, si ebbe il periodo di maggior magnificenza per il castello. La marchesa, sotto l'abile guida di Aymone di Challant, fece rinforzare le mura con torri e costruire quattro piccoli cannoni (schioppi), tra i primi ad essere stati fusi in Italia. Sulle rovine del castello, dopo circa cinquant'anni di abbandono, venne edificato, per volontÓ di Bartolomeo Bonesio, un convento dei frati Cappuccini. In epoca napoleonica il convento pass˛ al Comune. Successivamente fu venduto a don Bosco che vi fond˛, nel 1864, il primo istituto salesiano fuori Torino. Attualmente la struttura appartiene a privati.

Città on lineCultura e tradizione
Download images Download musicaEnogastronomia
FaunaFloraMonumenti
News RubricheTurismo


Tutto il materiale e la grafica di questo sito
non può essere copiato senza previa autorizzazione scritta dal responsansabile di "Alpital 2006"