Brunello Web Home   Montalcino   Link utili   Credits&Awards   Disclaimer   Design   E-Mail
 
Il Brunello di Montalcino
I tipi di Brunello
Le uve
Il ciclo del Brunello
 La Vendemmia
 La Fermentazione
 L'Invecchiamento
 L'Imbottigliamento

I Controlli
Le Annate
I Prezzi
I Produttori
La Degustazione
Gli Abbinamenti

Acquistare on-Line
...un parere?
Approfondire

Il Brunello di Montalcino
Oltre 150 anni di tradizione della campagna senese

1960
Negli anni sessanta con i contributi della CEE ed il rilancio dell'agricoltura, oltre al varo della legge sulla Doc, vengono nuovamente piantati i vitigni nella zona di Montalcino.
1966
Con la concessione della Denominazione di Origine Controllata e la costituzione di un consorzio di tutela, la produzione del Brunello compie un notevole passo in avanti, con la riconversione dei vigneti e l'ammodernamento delle cantine. Il Brunello inizia ad essere valorizzato e commercializzato, e nel giro di pochi anni nuove aziende si aggiungono a quelle che giÓ operano sul mercato.
1980
Nel 1980 viene data al Brunello, per la prima volta in italia, la Docg, prestigioso riconoscimento che segna un ulteriore avanzamento della notorietÓ nazionale ed internazionale.
Oggi
La zona di produzione di questo vino comprende l'intero territorio comunale di Montalcino (circa 24.000 ettari), delimitato dai fiumi Ombrone, Asso ed Orcia. Le caratteristiche geologiche del territorio si riflettono sui vini a seconda della zona di produzione.

<-- Indietro

Í Studiare il vino:
Brunello Web vi consiglia anche come arrivare preparati davanti ad una bottiglia di Brunello di Montalcino.


Da non perdere!

Italian Wines 2003 - Gambero Rosso

Vino Italiano: The Regional Wines of Italy